mercoledì 27 giugno 2007

Legalizzare la cannabis ne diminuisce il consumo





Qui di seguito troverete diversi progetti di riforma di depenalizzazione della Cannabis che hanno portato a una flessione del consumo personale, sopratutto nelle fasce di età più giovani:

Le riforme alla politica della
cannabis si sono concretate in tre livelli:

a) decriminalizzazione: il comportamento (uso, produzione o vendita) è equiparato ad infrazione minore, punibile con la multa;
b) depenalizzazione: il comportamento è forma/mente un reato, ma di fatto non è punito;
c) legalizzazione: il comportamento è legalizzato dì fatto e di diritto.

Decriminalizzazione in USA: 1973-1980

La cannabis è stata decriminalizzata fra il 1973 e il 1978 in dieci stati USA: Oregon (1973), Colorado, Ohio (1975), Califomia, Maine. Minnesota (1976), Mississippi, N. Carolina, New York (1977). Nebraska (1978).

In questi stati, il possesso per uso personale di marijuana fino a un'oncia (28,5 grammi) è un reato minore, punito con una multa fino a 100 dollari. In pratica, le multe venivano applicate molto di rado. Se poi si considera cne la coltivazione di marijuana veniva tacitamente tollerata, si può dire che per un certo periodo l'uso di marijuana è stato sostanzialmente legalizzato.

La situazione è poi radicalmente cambiata con la presidenza Reagan: a partire dai primi anni 80. Le coltivazioni sono state progressivamente eliminate, e la decriminalizzazione dell'uso è stata di fatto annullata da una serie di provvedimenti extra-gìudiziarì adottati dal governo USA contro i consumatori di tutte le droghe.

Sono peraltro interessanti le conseguenze che la decriminalizzazione ha avuto sul consumo della sostanza, nell'Oregon si è registrata, fra il 1974 e il 1976, questa evoluzione:
- aumento dei consumatori occasionali (almeno una volta nella vita) dal 19 al 24%;
- aumento dei consumatori correnti (quelli che hanno usato la sostanza almeno una volta nell'ultimo mese) dal 9 al 12%.

L'evoluzione del livello di consumo fra i consumatori definiti "correnti" era la seguente:
- uso aumentato nel 9% dei soggetti;
- uso inalterato nel 50%;
- uso diminuito nel 39% (cfr. Drug Abuse Council 1977. p.92).

Vi è quindi un aumento (seppure contenuto) del numero dei consumatori, ma una riduzione complessiva del livello dì uso.

I
n California, si è registrato un aumento dei consumatori: dal 9 al 14% della popolazione adulta; ma si è avuta una diminuzione complessiva dei livelli di uso:
- uso frequente (circa una volta al giorno o più): -7%
- uso medio (da una a qualche volta la settimana):+2%
- auso sporadico (meno di una volta alta settimana): +6%

Disaggregando i dati per età, risulta che l'aumento più marcato riguarda la fascia dei 30-39enni .

La decriminalizzazione in California ha determinato anche un risparmio di circa 100 milioni di dollari all'anno da parte dell'amministrazione della giustizia (cfr. .

Legalizzazione in Alaska: 1975-1990

A differenza che negli altri Stati USA, in Alaska vi è stata una legalizzazione non soltanto "di fatto", ma anche "di diritto": nel 1975, la Corte Suprema ha sancito il diritto costituzionale dei cittadini di coltivare, possedere e usare marijuana (fino a 4 once =113 grammi) in privato per uso personale, in aperta e clamorosa contraddizione con la Convenzione dell'O.N.U. L'altra singolarità del caso dell'Alaska è che il prowedimento è stato motivato su basi sanitarie. Infatti, la Corte ha considerato che le conseguenze provocate dall'alcoolismo in Alaska ("danni .alla salute, morte, violenza su familiari, abuso di minori e criminalità") erano di gran lunga superiori ai rischi dell'uso di marijuana - riconoscendo che l'uso di cannabis- può vantaggiosamente sostituire quello di alcool.

Non risulta che la decriminalizzazione della marijuana in Alaska, durata per quindici anni, abbia provocato effetti negativi. Nel 1982, la prevalenza di uso quotidiano di marijuana fra gli studenti dell'Alaska era del 4%, contro il 6,3% degli studenti USA . Al contrario, nel periodo 1982-1988 l'uso di cocaina fra i teenagers è diminuito molto di più che nel resto degli USA.

Nel novembre 1990 la legalizzazione è stata sottoposta a un referendum, appoggiato dal governo federale USA e finanziato dall'industria petrolifera . La proibizione della marijuana è stata ripristinata con una maggioranza del 54%.

Depenalizzazione in Olanda

A partire dal 1976, il governo olandese ha depenalizzato "di fatto" l'uso, il possesso e la vendita al dettaglio della cannabis; la legge prevede formalmente sanzioni per questi comportamenti, ma non viene applicata in base a motivi di priorità stabiliti dal Ministero della Giustizia. La vendita della cannabis avviene in piccoli bar, chiamati "coffee shop" i cui gestori sì impegnano a non esporre richiami pubblicìtari, a vietare l'uso di altre droghe, a limitare la vendita ai maggiorenni.

A distanza di quasi un decennio, la prevalenza di uso dì cannabis fra i giovani ha segnato questa evoluzione:
- 15-16enni: 3% nel 1976, 2% nel 1985;
- 17-18enni:10%nel1976,6% nel 1985;

Secondo un'inchiesta eseguita nel 1984 nelle scuole, la prevalenza degli studenti che usa cannabis quotidianamente è dell'1 per 1000

Decriminaiizzazione in Sud Australia

In Sud-Australia (uno Stato a governo laburista) vige dal 1987 la "cannabis expiation notice" (C.E.N.), secondo cui le "infrazioni semplici per cannabis" sono punite con una multa: i reati che rientrano nella C.E.N. sono:
- possesso di marijuana fino a 100 grammi e di hashish fino a 20 grammi;
- coltivazione fino a mille piante:
- possesso di accessori per uso e coltivazione.

Non rientra nella C.E.N. l'uso di cannabis in pubblico o in veicoli.
Altri comportamenti relativi a possesso o coltivazione di quantitativi maggiori restano reati penali. La legge è in vigore nello Stato della Sud-Australia, ed è stata confermata dal Parlamento nel marzo 1990, quando l'opposizione ha presentato emendamenti per abolire la C-E.N.
La C.E.N. non ha determinato un aumento di consumatori nella popolazione scolastica .


32 commenti:

LaCapa ha detto...

Sono convinta che vietare qualcosa la rende ancora più desiderabile...
Dati alla mano, ho ragione!

cohoba ha detto...

Infatti

si chiama cultura dello sballo.

E' provato - la mela di Eva sottende proprio questo concetto - che c'è un gusto intrinseco nella trasgressione.

C'è una buona fetta di giovane che si droga perchè fa figo andare contro il sistema, trasgredire..

Molto probavilmente se diventasse legale, perderebbero interesse

la rochelle ha detto...

lacapa, cohoba: la penso anch'io come voi.

posto che non ne faccio uso da anni, una tantum di buona erba (magari dopo una dura e stressante giornata di lavoro) non può che migliorare l'umore!

cohoba: grazie per proposta, ti ho linkato.

a presto

cohoba ha detto...

quei dati parlano chiaro.

Prescindendo dalla libertà personale di farne uso oppure no, mi sembra palese che il proibizionismo stia falendo miseramente.

Invece di combattere il problema, lo sta amplificando.

Chiunque vada ad Amsterdam, può notare che gli unici che fumano in mezzo alla strada sono gli stranieri (italiani in primis).

La legalizzazione ha migliorato e educato i giovani olandesi.

Oltre a esserci una flessione nel consumo, quelli che lo fanno, lo fanno in casa o nei coffee shop, non danneggiando chi li circonda

Vladimiro ha detto...

Io non fumo più ma credo che se si incoraggiasse la coltivazione per l'autoconsumo si eviterebbero certi disastri causati da erba chimicata di bassa qualità, come quelli più recenti.

cohoba ha detto...

non tanto l'erba, ma spt l'hascish fa davvero skifo

pare che lo taglino con il lucido da scarpa

LaCapa ha detto...

Ovvio... Legalizzare significherebbe anche togliere una grossa fetta di mercato alla mafia; inoltre lo Stato sarebbe obbligato a controllare la merce che viene venduta. Tradotto: non rischi di trovarti chissà quale schifezza dentro ad una canna e sei più tranquillo sulla roba che consumi.
Ci guadagnano le casse pubbliche in termini di introiti monetari, alla criminalità organizzata rimane solo il commercio di droghe pesanti, che comunque non fruttano tanto quanto la cannabis, i fruitori sanno ciò che comprano.

Il proibizionismo non porta a nulla.

Anonimo ha detto...

OPEN SEED - LEGALIZATION GUARANTEED!
HOUGH!
E' ormai la terza edizione dell'OPEN SEED organizzato da WOLNE KONOPIE (Canapa Libera) polacco. Fino adesso abbiamo fornito i semi di canapa solo ai farmer polacchi. Quest'anno abbiamo deciso di regalare i nostri semi a tutti i grower dagli altri paesi dell'Europa (compreso Russia ed Ucraina). Quanto e' bello goderci dell'erba di una qualita' superiore coltivata con le proprie mani? Grazie alla solidarieta' della gente profondamente cosciente dei valori di questa pianta tra poco arrivera' il momento in cui non saremo piu' costretti a consumare la marijuana della scarsa qualita' e provenienza sconosciuta.

iscrizione:
http://openseed.eu/viewtopic.php?p=22#22

Anonimo ha detto...

http://forum.webhostlist.de/forum/members/newviagra.html
[b]VIAGRA prices VIAGRA BILLIG PREISVERGLECH[/b]
lhttp://www.ile-maurice.com/forum/members/newviagra.html
[b]VIAGRA Kaufen VIAGRA BILLIG BESTELLEN[/b]
VIAGRA BESTELLEN eur 0.85 Pro Pille >> Klicken Sie Hier << BESTELLEN BILLIG VIAGRA CIALIS erection VIAGRA KAUF VIAGRA ONLINE
http://www.flooringchat.com/member.php?u=19861
[b]VIAGRA alternativ VIAGRA BESTELLEN[/b]
[url=http://www.getsomeskillz.co.uk/forum/member.php?u=13]PREISVERGLECH VIAGRA BESTELLEN[/url] - VIAGRA Rezeptfrei
[b]VIAGRA Germany VIAGRA PREISVERGLECH REZEPTFREI[/b]
[b]VIAGRA Schweiz VIAGRA BESTELLEN BILLIG[/b]
[url=http://cafesuoimo.com/member.php?u=8]VIAGRA Suisse[/url] - VIAGRA Apotheke
[b]VIAGRA online kaufen VIAGRA REZEPTFREI BILLIG[/b]
[b]PFIZER VIAGRA VIAGRA[/b]

Anonimo ha detto...

[b]VIAGRA bestellen VIAGRA REZEPTFREI BILLIG[/b]
http://www.doggingforum.org/members/newviagra.html
[b]VIAGRA® kaufen BILLIG VIAGRA REZEPTFREI BESTELLEN[/b]
VIAGRA BESTELLEN eur 0.85 Pro Pille >> Klicken Sie Hier << BESTELLEN BILLIG VIAGRA CIALIS alternativ zu VIAGRA VIAGRA KAUF ONLINE
http://www.claninabox.net/viewtopic.php?f=2&t=498
[b]VIAGRA fuer frau VIAGRA PREISVERGLECH BESTELLEN[/b]
[url=http://www.postyouradforfree.com/showthread.php?p=313013]BESTELLEN PREISVERGLECH VIAGRA[/url] - VIAGRA alternativ
[b]VIAGRA online BESTELLEN REZEPTFREI BESTELLEN VIAGRA[/b]
[b]VIAGRA alternativ VIAGRA BILLIG REZEPTFREI BESTELLEN[/b]
[url=http://www.pilotmagazin.ro/forum_nou/viewtopic.php?f=2&t=6847]VIAGRA ohne rezept[/url] - VIAGRA Apotheke
[b]VIAGRA Holland VIAGRA BILLIG BESTELLEN[/b]
[b]VIAGRA fuer frau PREISVERGLECH VIAGRA REZEPTFREI[/b]

Anonimo ha detto...

ups sorry delete plz [url=http://duhum.com].[/url]

Anonimo ha detto...

Hi, as you can see this is my first post here.
In first steps it's very nice if somebody supports you, so hope to meet friendly and helpful people here. Let me know if I can help you.
Thanks in advance and good luck! :)

Anonimo ha detto...

salve a tutti i visitatori di questo blog,io mi sentivo un po perduta nella rete mentre cercavo [url=http://www.ministryofcannabis.com/it/semi-di-cannabis-autofiorenti.html]semi autofiorenti femminili[/url] ed a un tratto mi sono ritrovata qui ed ho ritenutodi chiudere la pagina poi ci ho ripensato e sai cosa non è stato tempo perso. ciao!

Anonimo ha detto...

heylà a tutti di questo blog,io mi trovavo un po smarrita nella rete mentre cercavo [url=http://www.ministryofcannabis.com/it/semi-di-cannabis-femminili.html]semi femminili[/url] ed a un certo momento mi sono ritorvata in questo sito ed ho ritenutodi chiudere la pagina poi ho desistito e indovina cosa ne è valsa la pena. a presto!

Anonimo ha detto...

There are some sexy rihanna naked pictures floating around the internet today says TMZ from her new song Love the Way You Lie with her new partner Eminem. There have been rumors floating around that Rihanna will release a brand new album and a new sex tape might leak from her one night stand with an unnamed teen.
rihanna naked
Rihanna is a singer, song writer, music producer, model, executive producer, author and much much more. Rihanna has gotten herself 6 number one aria awards, 11 number one singles on the hot 100 chart and she is the world's best selling pop female artist. You never know what Rihanna will get up to next, part of her singing career she posed naked on stage which should have has potential damaging results but it turned out, as always, it propelled her music career to and extremely high level. Rihanna has made millions with her albums, umbrella, love is all around, disturbia. She has the best R&B song of all time and will never go down.
rihanna naked

Anonimo ha detto...

Heya this is kind of of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors
or if you have to manually code with HTML. I'm starting a blog soon but have no coding knowledge so I wanted to get advice from someone with experience. Any help would be greatly appreciated!
Also see my website > click here to find out more about grow taller 4 idiots

Anonimo ha detto...

Whoa! This blog looks just like my old one! It's on a entirely different topic but it has pretty much the same page layout and design. Great choice of colors!
Also visit my webpage ... www.TheSourceDietReview.org

Anonimo ha detto...

http://site.ru - [url=http://site.ru]site[/url] site
site

Anonimo ha detto...

Thanks for sharing your info. I truly appreciate your efforts and I will be
waiting for your next write ups thank you once again.

Feel free to visit my homepage ... structured settlement loans

Anonimo ha detto...

Hello it's me, I am also visiting this site daily, this web page is in fact good and the users are really sharing fastidious thoughts.

My web blog - annuity payments taxed

Anonimo ha detto...

I blog quite often and I seriously thank you for your content.
This great article has really peaked my interest.
I am going to take a note of your blog and keep checking for
new details about once per week. I opted in for your Feed as well.


my web page :: purchase structured settlement

Anonimo ha detto...

That is really interesting, You're an excessively professional blogger. I have joined your feed and look forward to in the hunt for extra of your fantastic post. Also, I have shared your site in my social networks

Here is my web page: structured settlement loans

Anonimo ha detto...

What i do not understood is actually how you're not actually much more well-preferred than you might be right now. You're so intelligent.

You know thus considerably in terms of this subject, produced
me personally imagine it from numerous numerous angles.
Its like women and men don't seem to be interested until it is one thing to accomplish with Woman gaga! Your own stuffs nice. All the time deal with it up!

Here is my blog ... cash for structured settlement

Anonimo ha detto...

dreanthar xaikalitag Envivaglall [url=http://uillumaror.com]iziananatt[/url] SactCeste http://gusannghor.com SmergyPer

Anonimo ha detto...

Hey! This is my first visit to your blog! We are a collection of
volunteers and starting a new initiative in a community in the same niche.
Your blog provided us useful information to work on.
You have done a marvellous job!

Also visit my homepage: causes du cancer cerveau

Anonimo ha detto...

Most of these credit as well as finance institutions sites ratings can continue to borrow money? If your bank checking account is captured or salary garnished, usually this will likely report to your own credit information for Many years! The financer transmits the financial loan amount in the bank account in the candidate. instant payday loans We have made the way you could possibly get most of the benefit from these loans.

Anonimo ha detto...

This is the most important consideration amongst lenders, who need to know who have the applicant credit check required the city and not inside the upper middle class areas. For every single child between the ages of three and also nine, a new seven-day no frills ticket fees $224. Find out if you've got, or might get, overdraft protection on your family savings. payday loan Personal loans are the safe and no threat as per your own need yet additional sum has to be paid for.

Anonimo ha detto...

Fantastic blog! Do you have any tips and hints for aspiring writers?
I'm planning to start my own site soon but I'm a little lost on everything.
Would you propose starting with a free platform like Wordpress or go for a paid option?

There are so many options out there that I'm totally overwhelmed .. Any tips? Appreciate it!

My web-site: basics

Anonimo ha detto...

Awesome post.

Feel free to surf to my webpage ... click reference

Anonimo ha detto...

Hey there! Do you know if they make any plugins to
protect against hackers? I'm kinda paranoid about losing everything I've worked hard on.

Any suggestions?

Here is my weblog; official source

Anonimo ha detto...

Thanks designed for sharing such a good thinking, post is fastidious, thats why i have read it entirely

Here is my website - view publisher site

Anonimo ha detto...

Ahaa, its pleasant discussion concerning this post here at
this webpage, I have read all that, so now me
also commenting here.

My webpage browse around these guys