mercoledì 21 febbraio 2007

Capre

Chiamarli capre sarebbe una violazione dei diritti degli animali!

Skifo

E se si guarda avanti, ancora peggio..

Tutte le prospettive plausibili, mi causeranno ulcere perforanti

e *i* p*r**, io, la birra l'ho finita




vabbè

apro la credenza dei super-alcolici..

Legge Casini Merlin già sbiascica di armistizio
e quell'altro mi parla di principi a 50 anni. Almeno ha avuto il pudore di dimettersi.Spero


ah
tanto per la cronaca, "l'avevo detto".
Bekkato anche il mese esatto.

tanto nn cambia niente, no?

siamo un popolo di quaquaraqua.Umbe c'è un posto nella 3 X 2 della City?

Nell'ubriachezza molesta ho deciso cosa fare della mia quaresima: un fioretto sociale!

Tanto quando esploderà la bomba che metterò a palazzo madama, non mankeranno a nessuno. Spero

Chi va dicendo in giro
che odio il mio lavoro
non sa con quanto amore
mi dedico al tritolo,
è quasi indipendente
ancora poche ore
poi gli darò la voce
il detonatore.

















capre!

2 commenti:

cohoba ha detto...

Passata l'inkazzatura pazzoide iniziale, cerchiamo di chiarire lucidamente:

Il programma farraginoso e un tantino ignobile dell'Unione, sull'AFganistan era preciso: si sarebbe rimasti, senza invio di truppe supplementari perchè ci sono accordi Onu e Nato ben precisi. PUNTO

Rossi e Turigliatto lo sapevano bene e quando hanno accettato di candidarsi con Rifondazione, sapevano a cosa andavano in incontro.

A riprova di questo c'è il voto della stragrande maggioranza degli altri senatori "comunisti" (perchè sinistra radicale fa inkazzare anche me)

Adesso

Se Rifondazione per coerenza con quel popolo della pace, maggioritario nel paese, fosse rimasto fuori dalla coalizione di governo, io non solo li avrei votati, ma anche con più entusiasmo.

Però

Nel momento in cui ti assumi delle responsabilità davanti al paese perchè non vuoi essere guidato da una massa di celebrolesi arraffoni, p2uisti e mafiosi, devi turarti il naso ed essere fedele alla tua decisione iniziale.

Questo vuol dire governare. Questo è sapersi assumere dei doveri.

Turigliatto è inutile che mi viene a parlare di principi a 50 anni suonati, non attacca! Questo discorso può valere per me e per tutti coloro che preferiscono rimanere spettatori. Nel momento in cui decidi di giocare, ci sono oneri a cui devi fare fede!

Hai fatto cadere Prodi e cosa hai guadagnato? Niente! Anzi peggiorerai solo la situazione!

I Dico sono evidentemente un compromesso al ribasso, ma rapportandolo al testo che sarà sfornato apparirà una rivoluzione copernicana!

La politica estera, che era obiettivamente, una delle migliori cose di questo governo, spt dopo aver vissuto il folklore degli anni precedenti, sarà condizionata dai centristi guidata da Cossiga con la K

Damiano si era impegnato, forse a non cancellarla, ma almeno a migliorarla la Trenta. Con ConfiFolliniIndustria non sarà toccata!

E vogliamo parlare di ricerca, staminali e fecondazione assistita?! Non so, ma a me pare vedere fuochi pirotecnici provenienti dal Vaticano..

Almeno

Turigliatto e Rossi hanno potuto salvare la faccia e i loro principi

Spero, almeno, che D'Alema, che, ammetto, non aveva fatto male fino adesso, abbia la decenza di dimettersi. Non possono fargli passare liscia l'ennesima cazzata da dilettante allo sbaraglio. Si è fatto infilare da Pininfarina e Andreotti come un pollo sullo spiedo del mercato del sabato mattina.

Your sister.. ha detto...

Io credo di non avere, come dici tu, le giuste competenze per commentare adeguatamene questo post...Tuttavia penso che, se come diceva Gaber, la libertà è partecipazione, la politica italiana, oggi, ha fatto passare la voglia di partecipare.. Che la politica possa rappresentare degli ideali, ormai, è solo un'illusione.. E ammento che in questa illusione ci sono caduta anche io.. Quelli che ci vogliono far credere di essere nostri rappresentati, in realtà, hanno il solo scopo di rappresentare i propri interessi e, tante volte, per incompetenza, non riescono a difendere neanche quelli..

Cmq, ti avevo promesso che non mi sarei soffermata su questo argomento, anche perchè la mia intenzione iniziale era solo quella di commentare lo strano prodotto della tua mente malata.. Che dire? Introduci il tuo blog dicendo che in esso non ci sarebbe stato quasi nulla di te stesso..Ma io credo che queste pagine possano essere più di molte altre cose, testimonianza di quello che tu sei..Certo, qualcuno che non ti conosce, leggendo, potrebbe pensare che l'autore di questi pensieri è solo un pazzo che, a notte inoltrata, magari in stato di ebbrezza, scrive ciò che gli passa per la testa.. Ma nessuno, passando di qua, può negare quanta profondità ci sia dietro a quelle parole..Parole che, inconsapevolmente,sono in grado di far capire a tutti la bella persona che sei..

Adesso però è meglio che smetto, perchè i complimenti sei capace di farteli da solo e ti bastano.. Non vorrei mai che, dopo tante adulazioni, credi veramente di essere dio..(IHIHI SCHERZO OVVIAMENTE)

ps: però cerca di non scrivere più alle tre di notte, i tasti del computer sono diventati un incubo per me, da 18 anni costretta a dormire nella tua stessa stanza

Un bacione Ciccia